Lecco, tentano il furto negli spogliatoi: in manette 3 minorenni

Uno dei giovanissimi è un 16enne residente in provincia di Sondrio

Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato 3 minorenni, un 17enne residente nel Lecchese, un coetaneo milanese e un giovanissimo di 16 anni della provincia di Sondrio, sorpresi a rubare negli spogliatoi del Centro sportivo "Al Bione" di Lecco.

I fatti sabato 20 maggio - come racconta LeccoToday - alle ore 21 circa, quando su segnalazione, i poliziotti hanno raggiunto il Centro, dove un addetto alla vigilanza aveva sorpreso il terzetto intento a rubare i vestiti di alcuni ragazzi impegnati in una partita di calcio. Lì, gli agenti hanno perquisito i giovani ed uno di loro, prima di essere portato in Questura, ha sferrato un calcio contro un poliziotto, colpendolo in petto e procurandogli la frattura di una costola.

I 3 minorenni, con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati trasferiti al "Beccaria" di Milano tutti accusati di furto aggravato in concorso ed uno incriminato anche del reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

  • Gordona, tragedia nei boschi: muore 83enne

Torna su
SondrioToday è in caricamento