Arbitri, che successo il raduno di metà campionato!

Promotori dell’iniziativa sono stati il presidente Massimo Bongio e il referente atletico nonché ‘padrone’ di casa Daniele Dell’Oro

Si è svolto sabato 19 gennaio a Traona il raduno di metà stagione degli arbitri della sezione di Sondrio. L’iniziativa è stata riproposta agli associati dopo il successo dello scorso anno.  Promotori dell’iniziativa sono stati il presidente Massimo Bongio e il referente atletico nonché ‘padrone’ di casa Daniele Dell’Oro. La giornata ha preso il via con i test atletici alle ore 10.30 presso il centro sportivo adiacente alla scuola media “Ezio Vanoni”; i direttori di gara hanno svolto il test dei 40 metri (test di velocità) e lo yo-yo test (test massimale per verificare la resistenza). Verificata l’idoneità atletica degli arbitri presenti  è stata giocata una partitella a calcio che rappresenta un momento di aggregazione tra colleghi.

Successivamente tutti gli associati presenti si sono recati presso la casetta degli alpini i quali per il secondo anno di fila ci hanno ospitato facendoci mangiare un ottimo piatto di pizzocheri accompagnati da salumi e formaggio. Terminato il pranzo tutto il gruppo si è trasferito in località Valletta presso il centro polifunzionale. Qui si è svolta la lezione tecnica; relatori del pomeriggio sono stati Emanuele Damiani, arbitro in forza alla Commissione Arbitri Interregionale e Daniele Dell’Oro arbitro di eccellenza. Le tematiche analizzate hanno riguardato aspetti tecnici e disciplinari. Ottima la partecipazione e l’esito dei quiz regolamentari  da parte dei presenti che a turno sono intervenuti nell’analisi dei filmati. La giornata si è chiusa alle 16.30 con i saluti e ringraziamenti del presidente.

“Sono molto soddisfatto per questo raduno”  – ha commentato il presidente Massimo Bongio – “gli associati hanno partecipato con serietà,  dimostrando un’ottima preparazione sia atletica che regolamentare. Ringrazio per la collaborazione Emanuele Damiani e Daniele Dell’Oro e assieme a loro anche il gruppo alpini di Traona, l’amministrazione comunale e il sindaco Dino Della Matera per la loro disponiblità”.

“Una svolta tra gli arbitri di Sondrio” –  ha invece affermato il referente atletico Dell’Oro – “gli associati hanno capito che per essere arbitri bisogna si conoscere il regolamento, ma anche allenarsi. I test atletici hanno avuto esito positivo per la maggior parte dei presenti frutto di tante occasioni nelle quali si è insistito sull’importanza della preparazione atletica. Ringrazio i colleghi per la partecipazione numerosa, il presidente Bongio e il consiglio direttivo che ci hanno permesso di vivere questa importante giornata”.

Potrebbe interessarti

  • Sondrio si disinfesta dalle zanzare, attenzione alla salute

  • Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

  • La Valtellina vuole le Olimpiadi 2026, maxischermo a Sondrio per l'assegnazione

  • Torna "Sondrio è estate", si parte con la "Dance night"

I più letti della settimana

  • La frana in Val Lesina fa paura: 150 persone evacuate, altre 250 a rischio

  • Frontale in galleria a Verceia, automobilisti incastrati tra le lamiere

  • Sondrio si disinfesta dalle zanzare, attenzione alla salute

  • Mello, cade dalla moto: è grave

  • I problemi della Scuola, la lettera di un'insegnante sondriese

  • Dopo il Piano industriale in Creval girandola di manager

Torna su
SondrioToday è in caricamento