Andalo, non vuole abbandonare il locale alla chiusura: arrestata

necessario l'intervento dei Carabinieri

Ad Andalo Valtellino, una donna originaria del lecchese è stata arrestata, qualche sera fa, con l’accusa di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale quando, dopo essersi rifiutata di lasciare il locale pubblico dove si tratteneva oltre l’orario di chiusura, ha aggredito i Carabinieri che la invitavano ad uscire su richiesta dei titolari. 

I titolari del locale hanno chiamato i Carabinieri poichè la donna non voleva lasciare il locale. Una volta giunti sul posto la donna, in stato di alterazione,  ha aggredito ed insultato i Carabinieri che la invitavano ad uscire dal locale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Val Masino, finisce fuori strada con l'auto: grave 35enne

    • Cronaca

      Tregedia in Valfurva, donna precipita e muore

    • Cronaca

      Morbegno, colta da malore in strada: è gravissima

    • Cronaca

      Statale 36: arrivano gli autovelox fissi

    I più letti della settimana

    • Morbegno, colta da malore in strada: è gravissima

    • È scomparso Danilo Ferrero: potrebbe aver raggiunto la Valtellina

    • Val Masino, finisce fuori strada con l'auto: grave 35enne

    • Tregedia in Valfurva, donna precipita e muore

    • Morbegno, tenta di uccidere la moglie con un coltello: condannato a 5 anni

    • Verceia, cade dalla bici sul Tracciolino: in ospedale

    Torna su
    SondrioToday è in caricamento