Andalo, non vuole abbandonare il locale alla chiusura: arrestata

necessario l'intervento dei Carabinieri

Ad Andalo Valtellino, una donna originaria del lecchese è stata arrestata, qualche sera fa, con l’accusa di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale quando, dopo essersi rifiutata di lasciare il locale pubblico dove si tratteneva oltre l’orario di chiusura, ha aggredito i Carabinieri che la invitavano ad uscire su richiesta dei titolari. 

I titolari del locale hanno chiamato i Carabinieri poichè la donna non voleva lasciare il locale. Una volta giunti sul posto la donna, in stato di alterazione,  ha aggredito ed insultato i Carabinieri che la invitavano ad uscire dal locale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    “Nella vita non contano i passi che fai, né le scarpe che usi, ma le impronte che lasci”

  • Incidenti stradali

    Andalo, frontale tra auto e moto: motociclista in ospedale

  • Cronaca

    Ponte in Valtellina in lutto per la tragica morte di Cesare

  • Cronaca

    Riapre il Passo San Marco

I più letti della settimana

  • Passo dello Stelvio, manca poco all'apertura

  • Samolaco, si ribalta con il furgone: grave un uomo

  • Frana di Tresenda, 35 anni fa la tragedia

  • “Nella vita non contano i passi che fai, né le scarpe che usi, ma le impronte che lasci”

  • Ponte in Valtellina, muore schiacciato da un muretto

  • Ponte in Valtellina in lutto per la tragica morte di Cesare

Torna su
SondrioToday è in caricamento