Alcol e droga anche tra i giovanissimi, è allarme in Valtellina

Nel weekend sono 8 i ragazzi fermati dai Carabinieri in possesso di stupefacenti

I controlli dei Carabinieri della Compagnia di Sondrio hanno fatto emergere il dato allarmante che il fenomeno che affligge molti valtellinesi è il consumo di sostanza stupefacente e  l’abuso di alcool. 
Dai dati emerge che non esistono più limiti di età o di ceti sociali, ormai il fenomeno è diffuso e sempre più preoccupante e le gravi sanzioni, a cui i trasgressori vanno incontro, non sono un limite.


La preoccupazione cresce quando sono i giovani e giovanissimi quelli che cadono nelle brutte e distruttive abitudini. 


I Carabinieri confermano che, dagli accertamenti su strada, sono molti i ragazzi che vengono trovati in possesso di quantità di marijuana e poco conta se è “quella legale”, così come spesso da loro affermato,  infatti vengono segnalati alla Prefettura quali assuntori e se minori informati e riaffidati ai genitori; molte le sceme di ragazzini fuori dai locali con evidenti e preoccupanti sintomi di abuso di alcool o minori che, negli zaini scolastici, trasportano bottiglie di alcool, anche in questo caso riaffidati ai genitori. Altrettanto allarmante il fenomeno, poi, della guida sotto l’influenza di sostanze varie. I Carabinieri durante i posti di controllo o gli intervento sugli incidenti stradali  accertano il fenomeno e procedono, successivamente, alle denuncia del caso.

La situazione è certamente preoccupante tanto che sono molti i cittadini ed i Sindaci dei Comuni hanno chiesto, alle Forze dell’Ordine, maggiori controlli per la maggiore sicurezza degli utenti della strada. 


Durante il periodo estivo i Carabinieri della Compagnia di Sondrio hanno impiegato molte risorse e richiesto anche la collaborazione dei Reparti Speciali ( NAS di Brescia e Nucleo Cinofili di Orio Al Serio- Bergamo) per effettuare importanti ed incisivi controlli su strada, dentro e fuori dai locali, rivolti al vasto pubblico.


Per citare solo l’ultima attività.
Venerdì e sabato, appena trascorsi, i Carabinieri di Sondrio hanno organizzato un servizio volto alla prevenzione e repressione dello spaccio e consumo di sostanza stupefacente.
i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sondrio e i Carabinieri della Stazione di Chiesa in Valmalenco, con la proficua collaborazione di 3 squadre del Nucleo Cinofili di Orio Al Serio hanno operato numerosi controlli sulla strada di Torre Santa Maria fermando macchine e pullman.


Nella rete dei militari dell’Arma è finito un milanese  del ‘91, nullafacente, già conosciuto alle Forze dell’Ordine, che da circa due mesi si era trasferito a Chiesa. Il ragazzo veniva fermato alla giuda della sua automobile e durante il controllo veniva trovato uno spinello. La perquisizione si estendeva anche nella piccola abitazione nel centro di Chiesa dove venivano trovati 5 involucri di cocaina  e alcuni grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 2.600 euro. Al milanese veniva convalidato l’arresto e sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. e verrà richiesto il foglio di via dalla Provincia di Sondrio.

IMG_20180908_105652-2


Durante i controlli su strada, 7 ragazzi, di cui 6, passeggieri di veicoli, (due stranieri, entrambi del ’91 e residenti a Milano, una ragazza del ’99 residente a Tirano trovata in possesso di uno spinello e 3 ragazzi, tutti di età compresa tra i 22 e i 25 anni, con alcuni grammi di sostanza sequestrata) e 1, viaggiatore su un pullman, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente e la sostanza sequestrata.
E’ stato denunciato, inoltre, guida sotto l’influenza di alcool, un pensionato sondriese, trovato positivo agli accertamenti etilometrici.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


I Carabinieri della Compagnia di Sondrio informano che continueranno i controlli sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal primo luglio aumenti in busta paga: quanti euro in più e a chi spettano? La tabella

  • Perde la vita cadendo per 150 metri, il padre raggiunge il corpo e lo veglia tutta la notte

  • Tirano piange il suo giovane campione di poker Matteo Mutti

  • Tragedia a Berbenno, 42enne stroncato da malore a Prato Maslino

  • Uomo trovato senza vita sul sentiero della Val Codera

  • Coronavirus, settimana negativa al Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento