Albosaggia, i Vigili del Fuoco recuperano un uomo nell'Adda

Non si esclude la volontà suicida

Immagine di repertorio (http://www.tvsette.net)

Poco prima delle 14 di oggi, venerdì 17 marzo, una squadra di Vigili del Fuoco della Sede Centrale di Sondrio hanno soccorso e recuperato un uomo che si era immerso nelle acque del fiume Adda.  Ancora non si sa cosa ha spinto l'uomo di 89  a scendere nel corso del fiume, ma non si escludono la volontà suicida o uno stato di alterazione mentale.

L'anziano è poi stato  affidato alle cure del personale 118 e trasportato all'ospedale di Sondrio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Droga già in dosi e contanti nascosti nel bagagliaio, arrestati tre giovani del Sondriese

  • L'ospedale Morelli di Sondalo sempre più centro covid-19, anche dopo l'emergenza

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna si muore ancora: 4 decessi nell'ultima giornata

  • Coronavirus, le parole di Fontana: «Mascherine fino a quando non ci sarà un vaccino anti-covid»

Torna su
SondrioToday è in caricamento