Si avvicinano le Olimpiadi invernali dei sordi, il video ufficiale dell'edizione "made in Valtellina e Valchiavenna"

L'evento, giunto alla sua 19^ edizione si svolgerà nei comuni di Sondrio, Chiavenna, Madesimo e Santa Caterina Valfurva

Dal 12 al 21 dicembre 2019, migliaia di atleti provenienti da tutto il mondo si sfideranno sulle piste e nei palazzetti della Valtellina e della Valchiavenna.

L'evento, giunto alla sua 19^ edizione, mancava dall'Italia dal lontano 1983, quando le Olimpiadi del silenzio (così anche chiamate) si tennero a Madonna di Campiglio. Le Winter Deaflympics si svolgeranno in particolare nei comuni di Sondrio, Chiavenna, Madesimo e Santa Caterina Valfurva. 

La mascotte dell'evento è "Vally", un orsetto, simbolo della provincia di Sondrio. Lo slogan, che campeggerà su tutte le piste, è "We need a chance".


Per la Valtellina si tratta di un primo importante assaggio di clima olimpionico, dopo l'assegnazione delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina del 2026 nelle quali la provincia di Sondrio rivestirà un ruolo chiave con le gare di sci alpino maschile a Bormio e di freestyle e snowboard a Livigno, dove sarà costruito anche il villaggio olimpico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le discipline previste e dove

Sono sei le discipline sportive invernali previste nelle Olimpiadi invernali dei sordi, in particolare:

  • sci alpino a S. Caterina Valfurva;
  • snowboard a S. Caterina Valfurva;
  • sci di fondo a S. Caterina Valfurva;
  • hockey su ghiaccio a Chiavenna;
  • scacchi (la novità) a Chiavenna;
  • curling a Madesimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio e altri 7 comuni della provincia coinvolti nell'indagine sierologica covid-19 di Ministero della Salute e Istat

  • Coronavirus, Fontana si sbilancia: «Dal 3 giugno i lombardi saranno liberi di circolare in Italia»

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, ancora casi nelle case di riposo della provincia

  • Sondrio, giovane denunciato per aver falsificato i controlli antidroga con un particolare kit

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

Torna su
SondrioToday è in caricamento