Verceia, limitazioni al transito sul Tracciolino

Per ragioni di sicurezza la Polizia Locale ha emesso un'ordinanza

Per ragioni di sicurezza la Polizia Locale ha emesso un'ordinanza che vieta il transito sul Sentiero del 
Tracciolino in corrispondenza del fabbricato dove sono situati gli appartamenti dei guardiani della diga 
di Moledana, nella parte iniziale del percorso.
La limitazione sarà vigente dalle ore 7.30 alle ore 12.00 e dalle 13.30 alle 17.30 dal lunedì al venerdì. 
Transito libero nelle giornate di sabato e domenica.
Il provvedimento è stato adottato per tutelare la sicurezza del cantiere e delle numerose persone che, 
transitando sul Tracciolino, si trovano a passare pochi metri sotto ai mezzi impegnati nell'area di lavoro 
per il nuovo lotto di strada che dal Tracciolino porterà a Càstano.


Il Sindaco Flavio Oregioni: "Abbiamo concordato questa limitazione per tutelare sia il personale 
impegnato sul cantiere, sia gli escursionisti e il personale Edison. Una scelta programmata in 
concomitanza con la ripresa dei lavori e concentrata sulle giornate di minor afflusso turistico, così da 
ridurre, nei limiti del possibile, i disagi a chi passa sul sentiero".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Protezione Civile di Sondrio: dalla Regione 100mila euro per mezzi e strumenti nuovi

  • Attualità

    Alta Valle: in arrivo 2 milioni di euro per infrastrutture e territorio

  • Cronaca

    Sabato sera alcolico: cinque le patenti ritirate

  • Economia

    Scimè è il nuovo presidente del Sindacato Venditori Ambulanti Fiva/Confcommercio

I più letti della settimana

  • Ecco perché muoiono tante volpi in Valchiavenna

  • Troppa neve sul Passo Gavia: corsa contro il tempo per il Giro d'Italia

  • La fine delle polemiche per il sentiero Ersaf in Val di Mello

  • Lite a Tirano, strappato a morsi l'orecchio di un 37enne

  • In settimana autovelox mobili su SS38 e SS36

  • Morte giovane Federik: ritirate le targhe alle motoslitte della carovana

Torna su
SondrioToday è in caricamento