Un po' di Hollywood in Valgerola, Stanley Tucci nella valle orobica

L'attore celebre per "Il diavolo veste Prada" è in Italia da qualche giorno per registrare un programma della CNN

L'attore Stanley Tucci, noto al grande pubblico per il suo ruolo nel famoso film "Il diavolo veste Prada", è comparso nella giornata di lunedì 11 novembre a Rasura, in Valgerola. Il celebre attore e regista statunitense si trova in Lombardia già da qualche giorno per girare una puntata per conto della CNN di un programma di cucina che conduce negli Stati Uniti.

Dopo aver trascorso il fine settimana sul lago di Como, dove si è cimentato nella pesca del pesce persico, all'ora di pranzo l'attore si è presentato presso il ristorante "Baita al Ronco", in località Piazza, nel territorio comunale di Rasura, per assaggiare la cucina valtellinese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una sorpresa internazionale non certamente usuale nella valle orobica. «Quando l'ho visto entrare dalla porta non ci credevo nemmeno. Ho dovuto guardarlo bene un paio di volte per dire "è veramente lui!"» ha commentato la proprietaria del ristorante sulla pagina facebook del locale accompagnando il ricordo con una foto in compagnia dell'attore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Berbenno, 42enne stroncato da malore a Prato Maslino

  • Uomo trovato senza vita sul sentiero della Val Codera

  • Sondrio, dopo 58 anni chiude l'asilo dei Salesiani: la preoccupazione per le 73 famiglie iscritte

  • Tre gemelli di Albosaggia da record alla maturità, il riconoscimento del dirigente scolastico

  • È il piccolo Gabriele il simbolo della ripartenza del Morelli dopo l'emergenza covid

  • Anche Traona avrà il suo asilo nido

Torna su
SondrioToday è in caricamento