Scuole professionali, Della Bitta: "Molto bene il tavolo di lavoro"

Della Bitta: "Conosco bene come il Dott. Molinari immagini la scuola al centro della comunità di appartenenza e quanto tenga al rapporto con il mondo delle imprese"

"Abbiamo ricevuto - ha dichiaro il Sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta -  la comunicazione da parte del Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio con la quale anticipa la prossima convocazione di un incontro per la costituzione di un tavolo di lavoro sulle politiche di orientamento a favore dei corsi professionali. 

Molto bene. Si tratta di un percorso pienamente condiviso con il Provveditore che ancora una volta mostra grande attenzione alle scuole ed al rapporto con il territorio. 

Dobbiamo lavorare insieme per porre le famiglie nelle migliori condizioni al momento della scelta della scuola per i loro figli consapevoli delle opportunità e dei percorsi che gli istituti offrono, comprese le ricadute occupazionali. 

Siamo pronti come enti pubblici a supportare questa iniziativa che credo possa diventare anche un esperimento importante. 

Conosco bene come il Dott. Molinari immagini la scuola al centro della comunità di appartenenza e quanto tenga al rapporto con il mondo delle imprese. Per questo mettiamo da parte eventuali incomprensioni dei giorni scorsi e lavoriamo, tutti insieme, scuola, istituzioni, associazioni delle imprese e altri soggetti sul percorso delineato. 

Sono certo che ciascuno saprà dare il proprio contributo qualificato nell'interesse dei nostri ragazzi, delle famiglie, del territorio"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmalenco, marito accoltella la moglie

  • Tragico incidente a Pavia, muore 30enne di Castione

  • Troppa neve sulla strada, tir con rimorchio si intraversa sulla SS36

  • Valmalenco, accoltella la moglie e tenta il suicidio con il gas: arrestato

  • Droga nell'auto e una pistola illegale a casa, arrestato uomo di Piantedo

  • Fermato per un controllo insospettisce gli agenti: arrestato 30enne di Sondrio per spaccio

Torna su
SondrioToday è in caricamento