Avvistati ratti nel centro di Sondrio

Diverse negli ultimi giorni le segnalazioni della presenza di topi tra le vie del capoluogo, anche di giorno

Foto archivio

Nel centro di Sondrio, nelle ultime settimane, sono stati avvistati numerosi topi e ratti. A segnalare gli "strani" incontri alcuni cittadini del capoluogo, soprattutto nella zona tra piazzetta Gualzetti e via Boffalora. A destare preoccupazione, oltre alle dimensione dei ratti, anche il loro comportamento, spigliato e sereno anche di fronte agli umani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è certo la prima volta che si segnalano topi e ratti nel centro del capoluogo. L'ultima volta era l'estate del 2017 quando, sempre nella stessa zona, limitrofa al rigagnolo Malleretto che sottoterra raggiunge piazza Garibaldi da piazza Cavour (Vecchia), erano stati avvistati diversi ratti. Allora, in centro come in periferia, erano state collocate delle trappole per "ridimensionare" la presenza di topi in Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassa Valle in lutto per la morte di Beatrice

  • Coronavirus, Sondrio piange la professoressa Cristina Esposito

  • Coronavirus, sale ancora il numero dei morti. La mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus, dall'inizio dell'emergenza sono morte 50 persone in provincia di Sondrio

  • Sorico piange Emanuele, infermiere all'ospedale di Gravedona

  • Coronavirus, altri 44 contagiati in provincia di Sondrio. Sono 399 i casi dall'inizio dell'emergenza

Torna su
SondrioToday è in caricamento