Val di Mello, Pedrazzi: «Estendere la riqualificazione anche al camping per un progetto ad ampio respiro»

Così ha commentato il Consigliere regionale l'incontro avuto con Ersaf, Comune di Val Masino e associazioni di volontariato in merito al circuito per disabili in progetto nella "valle incantata"

«Quella scaturita dalla riunione di oggi è una soluzione che potrà trovare tutti d’accordo. Meno invasiva rispetto a quanto paventato inizialmente e che manterrà praticamente intatte le peculiarità caratteristiche del percorso, realizzando il minor numero di opere possibili, ma permettendo nel contempo alle persone portatrici di disabilità di poter accedere al sentiero». Così ha commentato il consigliere regionale Simona Pedrazzi dopo l’incontro che si è svolto nella mattinata di mercoledì 13 marzo tra Ersaf, Comune gestore e i rappresentanti delle Associazioni di Volontariato.

«La mia proposta aggiuntiva, - ha spiegato Simona Pedrazzi – è stata quella, di non ridurre a questo punto la riqualificazione al solo sentiero, ma di ampliare il progetto, andando ad intervenire anche sull’area camping situata all’inizio del sentiero stesso,che necessita di una buona manutenzione per renderla maggiormente appetibile. Un’area, che, se ben attrezzata  e resa accessibile anche a tutti i portatori di handicap, , renderebbe il progetto più completo e ad ampio respiro,  rispettando e valorizzando l’inclusione sociale».

«In qualità di consigliere regionale, farò tutto il possibile per monitorare la situazione e fare in modo che il risultato finale dell’opera apporti valore aggiunto per il nostro territorio, permettendo un turismo accessibile e sostenibile a tutti» ha concluso il consigliere regionale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Aperto a Faedo l'Aquario didattico della Provincia di Sondrio

  • Attualità

    Troppa neve sul Passo Gavia: corsa contro il tempo per il Giro d'Italia

  • Attualità

    In Valtellina siamo "Nati per Leggere", premiati al Salone del Libro di Torino

  • Attualità

    Val di Mello: oggi la manifestazione spontanea dei suoi cultori

I più letti della settimana

  • Ecco perché muoiono tante volpi in Valchiavenna

  • Troppa neve sul Passo Gavia: corsa contro il tempo per il Giro d'Italia

  • La fine delle polemiche per il sentiero Ersaf in Val di Mello

  • Sondrio: ecco come sarà la passerella tra Mossini e Ponchiera

  • In settimana autovelox mobili su SS38 e SS36

  • Morte giovane Federik: ritirate le targhe alle motoslitte della carovana

Torna su
SondrioToday è in caricamento