Sondrio aggiunge parcheggi nelle sue frazioni

Entro la fine del 2019 verranno realizzati nuovi stalli per le auto a Ponchiera e Sant'Anna. Inoltre sono allo studio nuove aree di sosta per gli abitati di Triasso e di Mossini

Il rendering del parcheggio che verrà realizzato a Sant'Anna

La Giunta comunale di Sondrio ha approvato nei giorni scorsi i progetti di fattibilità tecnica ed economica relativi alla realizzazione di due parcheggi nelle frazioni cittadine,
uno a Sant'Anna e uno a Ponchiera.

«Abbiamo deciso di destinare i fondi messi a disposizione nell'ambito dell'Aqst (Accordo quadro per lo sviluppo territoriale) per realizzare alcune nuove aree di sosta nelle frazioni – spiega l'Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Sondrio, Andrea Massera -. Una maggiore e rinnovata attenzione alle frazioni è uno dei punti qualificanti del nostro programma elettorale e, una volta eletti, abbiamo inserito questo aspetto nelle Linee programmatiche. Molte cose in questi primi mesi sono già state fatte o impostate (nuova toponomastica, messa in sicurezza dell’abitato di Ronchi mediante rete paramassi, rifacimento area giochi a Triasso, progettazione in corso per completamento rete fognaria a Triangia). La realizzazione di parcheggi è una ulteriore risposta ad una reale e sentita necessità tra gli abitanti della parte alta di Sondrio».

I fondi dell'Aqst permettono, in particolare, di portare avanti tre progetti in questo ambito. E se è già stato approvato lo studio di fattibilità per la realizzazione di un'area
di sosta in località Ca' Bianca, ora la Giunta si è concentrata sulle frazioni di Sant'Anna e Ponchiera. Sono infine allo studio nuove aree di sosta per l’abitato di Triasso e di
Mossini.

Sant'Anna

L'importo complessivo di progetto ammonta a 170.000 euro. Il nuovo parcheggio, 11 posti complessivi, verrà realizzato in località Bellavista, all'altezza della biforcazione che, salendo dall’ex convento di San Lorenzo, permette di raggiungere da una parte Triasso, dall’altra la parte alta della frazione.

«Si tratta di un park su due piani – spiega l'Assessore Massera – con 7 posti a lisca di pesce sopra, 4 posizionati longitudinalmente sotto. Le aree individuate,su terreni privati, sono già destinate a parcheggio all'interno del Piano di Governo del Territorio. Questo ci permetterà, dopo l'acquisizione dei terreni, di procedere celermente con l'approvazione del progetto definitivo, e puntiamo ad arrivare ad appaltare i lavori entro l'estate».

Ponchiera

Si tratta dell'ampliamento di un parcheggio già esistente lungo la strada dei Bui, nei pressi delle scuole, l'importo complessivo di progetto ammonta a 175.000 euro. Da 7 gli stalli diventeranno 21 grazie alla realizzazione di 14 nuovi posti auto mediante la costruzione in adiacenza di un nuovo muro, di un terrapieno a monte, e all'allargamento della sede stradale. Verrà poi realizzato un sentiero di accesso ai terreni sottostanti e posizionati due nuovi punti-luce che daranno una nuova e migliore illuminazione alla zona

«In questo caso, però, alcuni terreni hanno una destinazione d'uso diversa – precisa Andrea Massera – quindi occorrerà procedere con una variante al Pgt, e i tempi saranno
leggermente più lunghi. Siamo molto soddisfatti – conclude l'assessore ai Lavori pubblici – poiché siamo riusciti ad individuare le aree più adeguate alla realizzazione di nuovi
parcheggi e dovremmo riuscire a terminare tutto l'iter per appaltare i lavori entro il 2019. Entrambi i progetti, inoltre, prevedono l'allargamento della sede stradale e altre migliorie, anche in termini di sicurezza».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Protezione Civile di Sondrio: dalla Regione 100mila euro per mezzi e strumenti nuovi

  • Attualità

    Alta Valle: in arrivo 2 milioni di euro per infrastrutture e territorio

  • Cronaca

    Sabato sera alcolico: cinque le patenti ritirate

  • Economia

    Scimè è il nuovo presidente del Sindacato Venditori Ambulanti Fiva/Confcommercio

I più letti della settimana

  • Ecco perché muoiono tante volpi in Valchiavenna

  • Troppa neve sul Passo Gavia: corsa contro il tempo per il Giro d'Italia

  • La fine delle polemiche per il sentiero Ersaf in Val di Mello

  • Lite a Tirano, strappato a morsi l'orecchio di un 37enne

  • In settimana autovelox mobili su SS38 e SS36

  • Morte giovane Federik: ritirate le targhe alle motoslitte della carovana

Torna su
SondrioToday è in caricamento