Triangia saluta don Narciso Mandelli

Lo storico parroco della frazione di Sondrio si è spento all'età di 88 anni. Giovedì 21 marzo i funerali celebrati dal Vescovo Cantoni

Se ne è andato don Narciso Mandelli, dal 1992 storico parroco della comunità di Triangia, frazione di Sondrio Alta. Si è spento nel sonno, durante la notte tra lunedì 18 e martedì 19 marzo 2019, presso la residenza socio-assistenziale guanelliana "Madonna del Lavoro", di Nuova Olonio, dove si trovava da alcune settimane. Giovedì 21 marzo, alle ore 15.00, nella chiesa parrocchiale di San Bernardo di Triangia, è in programma il funerale, presieduto dal Vescovo monsignor Oscar Cantoni. La sera di mercoledì 20 marzo, alle ore 20.30 nella stessa chiesa ci sarà la recita del Santo Rosario.

La sua vita

Originario di Tresivio, don Narciso aveva compiuto 88 anni un mese fa, lo scorso 15 febbraio. Ordinato sacerdote nel giugno del 1955, ha vissuto i suoi 64 anni di ministero presbiterale sempre in provincia di Sondrio. Prima vicario a Buglio, dal 1955 al 1957, poi parroco a Frontale (1957-1966). Quindi parroco di Cosio (1966-1967) e poi a Santa Croce di Piuro dal 1967 al 1985.

Nel 1985 viene nominato cappellano della Casa Circondariale di Sondrio, impegno che lo ha portato a essere vicino a situazioni di fragilità ed emarginazione con grande competenza e umanità. Una capacità di attenzione alle persone che, nel 2007, fu riconosciuta pubblicamente dalla città di Sondrio che gli conferì la tradizionale benemerenza comunale del “Ligari d’Argento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da 27 anni era alla guida di Triangia, prima come parroco, dal 1992 al 2006, poi come amministratore parrocchiale (al raggiungimento dei 75 anni di età). Solo in questi ultimi tempi, causa l’indebolirsi della salute, il suo impegno è andato in diminuendo (proprio in questi giorni è stata formalizzata la nomina di don Maurizio Divitini quale amministratore parrocchiale di Triangia). L’intera comunità di Triangia piange oggi il suo parroco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio e altri 7 comuni della provincia coinvolti nell'indagine sierologica covid-19 di Ministero della Salute e Istat

  • Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

  • "Bonus bici", in Valtellina vale solo per i sondriesi

  • Coronavirus, Fontana si sbilancia: «Dal 3 giugno i lombardi saranno liberi di circolare in Italia»

  • "L'Italia non è un paese per bambini", la lettera-denuncia dei genitori degli asili nido di Sondrio e Lecco

  • Tragico incidente sulla Regina: centauro perde la vita

Torna su
SondrioToday è in caricamento