'A Natale vieni a Morbegno e vinci': bilancio positivo

Rovagnati: «La città animata e resa più accogliente con l’impegno di numerosi operatori e Pro loco. Ringraziamo tutti i commercianti e gli esercenti che hanno aderito»

Un centro città immerso in un clima di festa grazie alle numerose iniziative ideate dai commercianti, 300mila biglietti staccati della lotteria ‘A NATALE VIENI A MORBEGNO E VINCI’ con in palio l’automobile Kia Picanto e altri 49 premi, con un effetto traino dell’iniziativa sullo shopping natalizio nei negozi cittadini. Obiettivo centrato per l’Associazione Mandamentale dell’Unione del Commercio e del Turismo con il progetto delle iniziative natalizie che ha visto coinvolti numerosi commercianti ed esercenti in un impegno corale e condiviso per ravvivare e rendere più accogliente Morbegno durante il periodo delle festività. 

Luminarie, lotteria, animazione, accensione dell’albero sulla rotatoria di piazza Mattei con Babbo Natale e altri personaggi che hanno distribuito la merenda a grandi e piccoli, il concorso dedicato alle decorazioni natalizie di balconi e davanzali, il percorso dei presepi, le visite guidate durante le festività allo splendido palazzo Malacrida, location prescelta per l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria. «L’impegno è stato massimo per proporre un Natale ricco di novità e stimoli per far apprezzare la nostra bella città – sottolinea il presidente dell’Associazione Mandamentale Mario Rovagnati – e la soddisfazione per i risultati ottenuti è stata generalizzata: abbiamo raccolto commenti solo positivi sia tra i clienti dei negozi sia tra gli stessi operatori che hanno partecipato all’iniziativa, quindi anche i soggetti impegnati nell’organizzazione, a partire dall’Associazione Mandamentale, ne sono usciti gratificati. Da segnalare che la lotteria organizzata dalla Pro loco ha avuto lo scopo di incentivare l’acquisto dei regali natalizi in città e i clienti dei negozi hanno dimostrato di gradire il concorso, che quest’anno si è ripresentato con novità significative. Ringrazio pertanto la Pro loco, con il suo presidente Luca Della Sale e la sua vicepresidente Sabrina Labate, per l’impegno profuso».

Il premio più ambìto, la Kia Picanto, è stato consegnato pochi giorni dopo la cerimonia di premiazione, avvenuta il 6 gennaio a palazzo Malacrida, grazie al biglietto 045407 ricevuto da una cliente della Pasticceria Berta. A ciò si aggiungono i numerosi altri ricchi premi in prodotti, viaggi, servizi, skipass e buoni acquisto, che i clienti potranno ottenere o spendere nel ‘circuito’ delle attività aderenti alla lotteria (a seguire l’elenco completo dei premi, da cui si evince che circa la metà attende ancora di essere ritirata; il ritiro dovrà avvenire entro il 29 febbraio). 

«Un forte ringraziamento – conclude Rovagnati – va dunque a tutti gli operatori, dai commercianti ai pubblici esercenti ai professionisti, senza dimenticare gli sponsor che ci hanno sostenuto e le due fondazioni Promor e Mattei. L’auspicio è quello di continuare a impegnarci e a essere propositivi anche nel 2020. A quest’ultimo riguardo, invito tutti gli operatori di Morbegno a partecipare alla cena conviviale che si terrà mercoledì 22 gennaio alle ore 20 nella struttura ‘I Prati’ di Cosio Valtellino, in via Lombardia 4. La cena è organizzata con il supporto dei volontari della Pro Loco di Morbegno e sarà l’occasione per incontrarsi di nuovo, per condividere un momento insieme, scambiare quattro chiacchiere e raccogliere le prime idee e proposte per il 2020; inoltre, nel corso della serata avrà luogo la premiazione del concorso vetrine. Sono invitati i titolari delle aziende ed eventualmente un accompagnatore. La quota di adesione alla cena conviviale è di 25 euro a persona. Per partecipare è necessario prenotarsi entro sabato 18 gennaio, inviando una mail a morbegno@unione.sondrio.it o telefonando all’Ufficio dell’Unione di Morbegno (tel. 0342-610089; orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12.45 e dalle 14 alle 17). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con le pelli di foca sulla pista battuta: 15 sciatori fermati e multati

  • Meteo, nel fine settimana torna la neve in Valtellina

  • Perde il controllo degli sci e sbatte contro le reti di protezioni, gravissimo 12enne a Teglio

  • Valle Camonica in lutto: morto il giovane politico Sandro Farisoglio

  • Autovelox mobili in Lombardia: ecco dove questa settimana

  • Tirano: Gruppo Maganetti diventa B Corp, è la prima società di logistica in Europa

Torna su
SondrioToday è in caricamento