Meteo, le previsioni per Ponte di Ferragosto in Valtellina

Temperature in rialzo lungo il fine settimana, specie nel fondo valle

Foto di giangi_shiva

Dopo i temporali dei giorni scorsi, sulla Lombardia torna l’alta pressione che per Ferragosto garantirà prevalenza di tempo asciutto su molte aree, specie in pianura, sull’Appennino e nelle principali città. Secondo le previsioni del Servizio meteorologico di Arpa Lombardia, in montagna si prospetta invece un pomeriggio più incerto con rischio di isolati rovesci e temporali, soprattutto tra Valcamonica e Alta Valtellina. 

Caldo nella norma con temperature massime generalmente comprese tra 27-30°C in pianura e intorno a 20-23°C a 1000 metri di quota, che aumenteranno però nel weekend riportando di un po’ di afa. 

Dal pomeriggio di venerdì 16, su gran parte della regione aumento di nuvolosità sottile e poco compatta, non in grado di provocare piogge, con ampi spazi di sole specie del pomeriggio di sabato 17. Salgono le temperature, con valori pomeridiani localmente superiori a 30°C in pianura.

Domenica 18, l’avvicinamento di una perturbazione atlantica farà aumentare gradualmente il rischio di acquazzoni sulle aree alpine, sempre durante le ore più calde ma stavolta sui settori confinali con Svizzera e Piemonte. Su pianura e Appennino dovrebbe continuare a prevalere il sole, specie nella mattinata e nel primo pomeriggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Condizioni di disagio da calore tra il debole e il moderato in pianura e nei fondivalle più bassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio e altri 7 comuni della provincia coinvolti nell'indagine sierologica covid-19 di Ministero della Salute e Istat

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, Fontana si sbilancia: «Dal 3 giugno i lombardi saranno liberi di circolare in Italia»

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Coronavirus, ancora casi nelle case di riposo della provincia

  • Sondrio, giovane denunciato per aver falsificato i controlli antidroga con un particolare kit

Torna su
SondrioToday è in caricamento