Gustosando in Valtellina, che successo!

Venduti 3.549 pass nel 3° weekend della manifestazione enogastronomica che ha coinvolto il mandamento di Morbegno

Chiuso anche il terzo weekend di “Gustosando in Valtellina”. Questa volta, a differenza del precedente, con un meteo che ha permesso di ripagare tutti gli sforzi di organizzazione e volontari impegnati nei vari paesi dell'evento.

I dati raccolti tra sabato e domenica dal Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno indicano nuovamente un aumento delle vendite rispetto al medesimo fine settimana del 2017, con 3.549 tagliandi d'ingresso negli itinerari enogastronomici in bassa Valtellina e valli. Arrivando ad un totale di 8.123, quando manca all'appello “Invölt da Dubin”, in programma il 27 e 28 ottobre. Entrando nel dettaglio dei dati chiudono in positivo, rispetto al 2017, “Traona in cantina” (+24%) e Albaredo per San Marco, con quest'ultima esaurita sia sabato che domenica, per un +64% finale di pass venduti e location maggiormente migliorata. Piccola flessione, ma compensata in sede di fatturato dall'altrettanto contenuto aumento del prezzo, per “Mello in cantina”, che resta comunque il percorso con più pass venduti.

Fondamentale anche l'analisi delle prevendite online, con un fatturato aumentato del 130% rispetto alla scorsa edizione (1.288 pass). Infatti tutti hanno migliorato la propria performance sul web, con alcuni in particolare evidenza. Già detto in passato della crescita di Gerola Alta, Dazio e Civo, Mello ha registrato un +39%, Albaredo per S. Marco +479% e Traona +764%. Per quanto riguarda la provenienza degli ospiti non ci sono dubbi, grazie ai dati web, che l'evento è stato turistico con una grossa partecipazione di lombardi, anche da zone in passato meno presenti. Dati questi che sono anche verificabili dal racconto social, che ha riscosso il gradimento sperato. Ma, come dicevamo, non sono finiti gli eventi all'insegna del gusto in bassa Valtellina.

Il 27 e 28 ottobre in programma "Invölt da Dubin", itinerario enogastronomico tra cantine e corti di Dubino. I pass sono acquistabili su www.gustosandoinvaltellina.com. Inoltre, sabato 27 e domenica 28, si potranno comprare a Dubino in via Cavour. Non previsto il trasferimento con navetta da Morbegno. L’accesso ai tour enogastronomici è consentito esclusivamente ai possessori del pass, che include le degustazioni di prodotti tipici abbinati ai vini e il calice ufficiale della manifestazione. Previsto il pass ridotto per i minori e gli astemi, a cui verrà consegnata una bottiglia d'acqua invece del bicchiere.

Potrebbe interessarti

  • Sondrio si disinfesta dalle zanzare, attenzione alla salute

  • La Valtellina vuole le Olimpiadi 2026, maxischermo a Sondrio per l'assegnazione

  • Innevamento artificiale, la Regione stanzia 9,4 milioni di euro

  • Torna "Sondrio è estate", si parte con la "Dance night"

I più letti della settimana

  • La frana in Val Lesina fa paura: 150 persone evacuate, altre 250 a rischio

  • Frontale in galleria a Verceia, automobilisti incastrati tra le lamiere

  • Sondrio si disinfesta dalle zanzare, attenzione alla salute

  • Mello, cade dalla moto: è grave

  • Persona dispersa nell'Adda: soccorsi in azione

  • I problemi della Scuola, la lettera di un'insegnante sondriese

Torna su
SondrioToday è in caricamento