Record per la petizione contro il progetto di Ersaf in Val di Mello: 38mila firme

Da un mese la mobilitazione lanciata sul portale change.org continua a raccogliere ininterrottamente consensi. Non è ancora terminata

L'immagine scelta dal Comitato per la tutela della Val di Mello per la petizione online

E' passato praticamente un mese da quando il Movimento per la tutela della Val di Mello lanciava la sua petizione online sul portale Change.org contro il progetto di Ersaf (Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste) per la creazione di un percorso protetto, adatto a tutti (disabili compresi), nel cuore della Val di Mello. 

Era mercoledì 6 marzo 2019, infatti, quando si dava il via alla petizione, indirizzata alla Regione Lombardia, alla Riserva Val di Mello, al Comune Val Masino e, come si è detto, Ersaf Lombardia.

Una raccolta firme capace, fin da subito, di raccogliere ampio consento, tanto da obbligare i promotori ad alzare, giorno dopo giorno, il numero di firme prefissate per considerare la raccolta firme concluse. Si era partiti con un obbiettivo di 7500 firme, oggi si punta a raggiungerne 7 volte tante (circa), 50mila.

Va dato merito ai promotori della petizione di aver compiuto una bella azione di coinvolgimento e sensibilizzazione. Se il dibattito sul progetto di Ersaf è stato capace in queste settimane di infiammare l'opionione pubblica, in Valtellina come al di fuori della provincia di Sondrio, lo si deve, certamente, anche alla raccolta firme.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Protezione Civile di Sondrio: dalla Regione 100mila euro per mezzi e strumenti nuovi

  • Attualità

    Alta Valle: in arrivo 2 milioni di euro per infrastrutture e territorio

  • Cronaca

    Sabato sera alcolico: cinque le patenti ritirate

  • Economia

    Scimè è il nuovo presidente del Sindacato Venditori Ambulanti Fiva/Confcommercio

I più letti della settimana

  • Ecco perché muoiono tante volpi in Valchiavenna

  • Troppa neve sul Passo Gavia: corsa contro il tempo per il Giro d'Italia

  • La fine delle polemiche per il sentiero Ersaf in Val di Mello

  • Lite a Tirano, strappato a morsi l'orecchio di un 37enne

  • In settimana autovelox mobili su SS38 e SS36

  • Morte giovane Federik: ritirate le targhe alle motoslitte della carovana

Torna su
SondrioToday è in caricamento