Sondrio dà i nomi alle vie delle sue frazioni

Entro fine anno a Ponchiera, Arquino, Mossini, Triangia, S. Anna, Colda, Triasso e Sassella saranno istituiti i numeri civici e ogni strada sarà identificabile

Le frazioni di Sondrio avranno finalmente vie con nomi e verrà rivista la numerazione civica secondo il sistema metrico, così da individuare in maniera esatta le abitazioni ma soprattutto garantire un accesso tempestivo da parte dei mezzi di soccorso, di poste e corrieri.

E' stata presentata martedì in conferenza stampa la rivoluzione per le strade di Ponchiera, Arquino, Mossini, Triangia, S. Anna, Colda, Triasso e Sassella.

«Da tempo stiamo lavorando a questo progetto, sono stati i cittadini a chiederlo a gran voce – ha spiegato l’assessore ai Servizi demografici del Comune di Sondrio, Barbara Dell’Erba –. Grazie alla sinergia instaurata con l’Ufficio anagrafe, Camera di commercio, Ufficio Entrate e con la società SeTe incaricata di provvedere ai lavori, tutto avverrà senza arrecare disagi a chi risiede o svolge le proprie attività nelle frazioni. La variazione del numero civico non comporterà oneri burocratici per i cittadini poiché sarà compito dell’Ufficio anagrafe comunicare i nuovi indirizzi agli Enti pubblici interessati».

«Una lettera informativa verrà recapitata alle famiglie coinvolte e il personale della società SeTe sarà munito di un tesserino identificativo con foto, nessuno sarà autorizzato a riscuotere denaro – ha precisato la responsabile dei Servizi anagrafici, Silvia Bertini –. Oltre ai consueti canali, per qualunque chiarimento, sarà attiva anche l’indirizzo civici@comune.sondrio.it».

«Scopo principale dell’operazione è quello di rendere più sicure e vivibili le 8 frazioni di Sondrio – ha aggiunto l’assessore alle Frazioni, Lorena Rossatti –. Siamo certi che il progetto garantirà maggior ordine, precisione e celerità negli interventi di soccorso».

Si inizierà ad aprile da Ponchiera con la rilevazoone degli accessi di abitazioni e fabbricati. Tutto dovrebbe essere completato entro la fine dell'anno.

«Il Comune istituirà una commissione per individuare i nominativi da assegnare alle vie – conclude Lorenzo Bertolini, presidente di SeTe Srl - che andranno sottoposti e approvati dalla Prefettura. A seguire, procederemo con la posa delle targhette con numero civico che arrecheranno anche lo stemma del Comune e il nome della via».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Domani i funerali di Nicola Scieghi

  • Valmalenco, marito accoltella la moglie

  • Valanga travolge tre sciatori alpinisti vicino al Passo Salmurano, uno estratto vivo dalla neve

  • Tragico incidente a Pavia, muore 30enne di Castione

  • Valmalenco, accoltella la moglie e tenta il suicidio con il gas: arrestato

  • Droga nell'auto e una pistola illegale a casa, arrestato uomo di Piantedo

Torna su
SondrioToday è in caricamento