Delebio in lutto per la morte di Gianni

Con la sua fisarmonica aveva fatto ballare generazioni di valtellinesi e non solo

Bassa valle in lutto per la morte di Gianni Moraschinelli, classe 1965. Grande amante della musica con la sua tastiera, ma soprattutto con la sua fisarmonica aveva fatto ballare generazioni di valtellinesi. 

Gianni era un pilastro della LesinaBand, nel 2018 aveva suonato anche sul palco del teatro Ariston di Sanremo.

Sembrerebbe che le cause della morte sarebbero riconducibili al coronavirus. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FOrchestraMaxFabianiISoleLuna%2Fvideos%2F238563280667563%2F&show_text=0&width=560" width="560" height="315" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allowFullScreen="true"></iframe>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio e altri 7 comuni della provincia coinvolti nell'indagine sierologica covid-19 di Ministero della Salute e Istat

  • Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

  • "Bonus bici", in Valtellina vale solo per i sondriesi

  • Coronavirus, Fontana si sbilancia: «Dal 3 giugno i lombardi saranno liberi di circolare in Italia»

  • "L'Italia non è un paese per bambini", la lettera-denuncia dei genitori degli asili nido di Sondrio e Lecco

  • Tragico incidente sulla Regina: centauro perde la vita

Torna su
SondrioToday è in caricamento