La grave denuncia della Croce Rossa di Morbegno: «La gente ci nasconde i sintomi da coronavirus»

Un appello chiaro e diretto: «Esponendo noi operatori e molte altre persone al contagio ci rischia che non si sia più nessuno ad aiutare chi ha bisogno»

In questi giorni in cui è l'emergenza coronavirus a far da padrone, tutti, in un modo o nell'altro, dobbiamo ringraziare ed essere riconoscenti ai volontari e agli operatori sanitari della Croce Rossa. Se i messaggi e le parole sui social a volte si sprecano, non sempre nella vita reale le persone hanno il giusto riguardo per i soccorritori.

C'è chi, per una ingiustificata forma di vergogna, ancora nasconde i sintomi del coronavirus a chi cerca di aiutarlo. Un comportamento che, egoisticamente, mette in pericolo la salute e la vita di molti.

La denuncia del Comitato di Morbegno della Croce Rossa Italiana

«Abbiamo un grosso problema: la gente, a volte, ci nasconde la febbre oppure ci nasconde il contatto con persone o parenti che hanno sintomi riconducibili al Coronavirus, esponendo purtroppo noi operatori e molte altre persone al contagio! Noi soccorritori in quarantena non vi possiamo essere di alcun aiuto» hanno scritto i soccorritori morbegnesi.

«Chi ha sintomi ricollegabili all’infezione da Coronavirus deve avvisarci, perché noi operatori sanitari dobbiamo prendere delle precauzioni in più rispetto a quelle prese ogni volta che interveniamo per un soccorso! É tempo di essere altruisti: se io ho sintomi o vengo da zone a più alto rischio di contagio o sono stato insieme a persone che sono ammalate devo dirlo in maniera che possa essere soccorso ma permettendo a chi viene ad aiutarmi di non infettarsi. Ricordiamoci che l’infarto, l’ictus e gli incidenti non sono andati in ferie perché c’è il Coronavirus.E un operatore sanitario in quarantena non é utile» hanno concluso dalla Croce Rossa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio, dal carcere "guida" la madre per non fermare l'attività di spaccio della banda: in 19 nei guai

  • Dramma a Livigno, don Stefano Bianchi trovato morto lungo un sentiero

  • Lutto a Chiuro, è deceduto il celebre ristoratore Silvio Fancoli

  • Ampia operazione antidroga a Sondrio, 10 arresti e altre 9 persone coinvolte

  • Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

  • Coronavirus, ancora 4 morti in provincia di Sondrio nelle ultime 24 ore

Torna su
SondrioToday è in caricamento