Che festa il Sondrio Street Climbing

Una competizione gioiosa su muri dei palazzi del capoluogo, tra arrampicata ed architettura. Assoluto mattatore Nicola Bruseghini, campione indiscusso dopo il suo quarto successo

Al Sondrio Street Climbing non può mancare l'arrampicatore col kilt (Foto di Paolo Messina)

Il binomio arrampicata ed architettura oramai Sondrio lo conosce bene. Dopo otto edizioni del Sondrio Street Climbing, vedere centinaia di appassionati arrampicarsi come ragni sulle facciate dei palazzi del capoluogo è divenuta la normalità. Una festa e una gara che negli anni è diventata una gioiosa e normale routine per Sondrio.

Un grande successo anche per l’edizione 2019 del raduno di arrampicata urbana capace, ancora una volta, di richiamare decine e decine di appassionati anche da molto lontano, erano più di trecento gli arrampicatori iscritti. Una manifestazione sportiva colorata che ha visto il suo clou nell’arrampicata al campanile della Chiesa Collegiata Santi Gervasio e Protasio, campo di battaglia delle finali

Bruseghini mattatore assoluto

Dopo aver vinto le prime tre edizioni lo scalatore di Caspoggio è tornato a primeggiare, battendo nella sfida sulla Torre ligariana l'altro finalista, Renato Cotta. Una finale a senso unico nella quale Nicola Bruseghini, con una naturalezza disarmante, ha condotto dai primi metri dopo la partenza fino all'arrivo, posto all'altezza del grande orologio campanario.

Nella categoria donne  a vincere è stata la biellese Giada Zampa, capace di avere la meglio suFederica Califano nella scalata al campanile.  

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Dove sono i controlli della velocità con gli autovelox fino al 18 agosto

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Altro che amichevole estiva, tra Sondrio Calcio e Seregno finisce in rissa

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Una coppia è stata aggredita e minacciata con una pistola giocattolo nel centro di Sondrio

Torna su
SondrioToday è in caricamento