Cavallo a terra, polemiche al Carnevale di Tirano

Duro il commento della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (Leidaa): «Siamo senza parole per l'idea idiota»

Il cavallo a terra durante il Carnevale tranese

Polemica aperta nella cittadina di Tirano dove, durante la sfilata di Carnevale di domenica 10 marzo 2019, un cavallo è rimasto infortunato mentre cercava di salire sul palco della manifestazione. Un infortunio sembrerebbe non grave, dovuto, stando alle ricostruzioni dei presenti, ai numerosi tentativi da parte del cavaliere di far salire l'animale sul palco tramite una scaletta di alluminio. La confusione ed i ripetuti tentativi con cui si è cercato di convincerlo a compiere l'azione, hanno fatto si che il cavallo si accasciasse a terra frastornato.

Una scena a cui in tanti hanno assistito attoniti. Non sono mancate così le critiche alla scelta degli organizzatori di far salire un cavallo su una struttura non consona. Duro il commento della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (Leidaa) di Sondrio sulla sua pagina Facebok. Un posto polemico, fatto di tante domande retoriche alle quali sembra semplice rispondere.

«Oggi al Carnevale di Tirano, un Garibaldi voleva salire con il suo splendido Cavallo sul Palco... Che dire, scalette non proprio adatte? Ci arrivava anche un bambino? Ha rischiato di azzopparlo o peggio? Tra le risate di tutti vedendolo cadere? E se il cavaliere restava sotto schiacciato? Ma siamo solo noi a pensare che musica altissima, gente gironzolante intorno, trombette e caos mettono ansia a tutti gli animali? Tanto da nemmeno portarli ad una sfilata, figurati su un piccolo palco con una scaletta in ferro?  Siamo senza parole, per l'idea idiota, lasciamo alla vostra coscienza il giudicare» hanno commentato sul profilo social quelli di Leidaa Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è il primo caso di coronavirus in provincia di Sondrio: positivo al tampone un 17enne della Valdidentro

  • Coronavirus, parlano i genitori del 17enne di Valdidentro contagiato: «Appresa la positività dai media. Sconcertati per questo modus operandi»

  • Coronavirus in Valchiavenna, Della Bitta: «Raccomando calma e responsabilità»

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: ora sono 27. Morta una donna

  • Frontale sulla Valeriana: grave un ragazzo

  • Ruba un'auto, fermato aggredisce i Carabinieri: arrestato

Torna su
SondrioToday è in caricamento