Case Aler, Sertori: "In Provincia di Sondrio 139 ultra 70enni beneficeranno della misura Affitto Azzerato"

Massimo Sertori: "Dalle parole ai fatti. E' il caso di dirlo nei confronti di questo provvedimento"

"Dalle parole ai fatti. E' il caso di dirlo nei confronti di questo provvedimento che consentirà di non far pagare il canone di affitto delle case Aler a tutti gli affittuari ultra 70enni. E per la Provincia di Sondrio, stiamo parlando di oltre 139 persone".

A dichiararlo è Massimo Sertori, assessore alla Montagna, Enti locali e Piccoli Comuni della Regione Lombardia, commentando il provvedimento assunto dalla giunta regionale che prevede una esenzione dall'affitto per 3 anni, e già a partire dal 1° gennaio 2019, per gli inquilini delle case gestite dalle cinque Aler lombarde: Milano; Pavia e Lodi; Brescia, Cremona e Mantova; Bergamo, Lecco e Sondrio; Varese, Busto Arsizio, Como, Monza e Brianza. Secondo l'assessore Sertori "si tratta di misura importante che si prefigge l'obiettivo di aiutare quei ceti sociali che hanno più difficoltà".

"Regione Lombardia - sottolinea - ancora una volta ha trovato la strada giusta". In tutta la Lombardia gli ultra 70enni che saranno esentati dal pagamento del canone d'affitto sono oltre 9.000. Persone che vivono da 10 anni in una abitazione Aler, hanno un reddito ISEE inferiore ai 9.000 euro, in regola da 5 anni coi canoni di locazione e senza arretrati di pagamento.

"Un ringraziamento particolare lo rivolgo, oltre che al Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, al collega e assessore alle Politiche sociali e abitative, Stefano Bolognini - ha aggiunto - che sta facendo un lavoro straordinario da questo punto di vista". "Con l'avvicinarsi del Natale sopraggiunge un'ottima notizia, in particolare per quelle persone che versano in condizioni di disagio economico", ha concluso Sertori.

Potrebbe interessarti

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • C'è un temporale in arrivo

  • Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

  • «È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

I più letti della settimana

  • Valle Spluga, il maltempo blocca Statale 36

  • Grosio, caduta fatale da una scala: Ivano Negri non ce l'ha fatta

  • Valfurva, donna muore sul San Matteo

  • Maltempo: incredibile salvataggio ai piedi dello Spluga in Svizzera

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • Grosio, cade da una scala: grave un uomo

Torna su
SondrioToday è in caricamento