Quella del Monte Rolla è una camminata che unisce

Soddisfazione per l'edizione numero 6 della manifestazione organizzata ogni anno dall'Ecomuseo della montagna a cavallo tra Sondrio e Castione Andevenno

Domenica 28 aprile, sono stati ben oltre 100 i partecipanti alla sesta edizione della camminata dell'Ecomuseo del monte Rolla, lungo i sentieri di questa parte di territorio compreso fra i comuni di Sondrio e Castione Andevenno. Un ottimo risultato ed un'intensa partecipazione, che soddisfa gli organizzatori, anche quest'anno molto confortati della partecipazione numerosa e del gradimento espresso dagli escursionisti in merito ai percorsi intrapresi ed agli scorsi suggestivi in cui si sono imbattuti.

Ogni anno i percorsi vengono variati, grazie alla molteplicità di soluzioni sentieristiche che alcune associazioni delle frazioni dei due comuni si impegnano a mantenere fruibili. Quest'anno la meta prescelta è stata Triasso, dove si sono ritrovati i viandanti che da piazza Garibaldi a Sondrio, passando per Maioni, S. Lorenzo, S. Anna, Moroni e Pradella e quelli che dalle scuole di Castione, passando per Bonetti, Cadoli e Triangia sono discesi poi insieme per contrada Martinelli e le incisioni rupestri di Ganda, per gustarsi un prelibatissimo e meritatissimo pranzo a base di bis di pizzoccheri, salumi, grigliate di carne e vino Sassella doc della cooperativa agricola di Triasso e Sassella, cucinato e servito da un gruppo di residenti di Triasso e di volontari di Triangia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Prodotti enogastronimici del territorio e preparati da artigiani e macellai che operano in varie località del monte. La camminata, di circa 4 ore, è stata accompagnata da Pierangelo Tognini e Massimo Gualzetti della Scuola di Alpinismo Giovanile del CAI valtellinese e del CAI Valmalenco, a cui va un particolare ringraziamento. Come un caloroso ringraziamento va a tutti i partecipanti e ai volontari che hanno reso la giornata un vera festa per il territorio» hanno commenato i resposanbili dell'Ecomuseo del monte Rolla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal primo luglio aumenti in busta paga: quanti euro in più e a chi spettano? La tabella

  • Perde la vita cadendo per 150 metri, il padre raggiunge il corpo e lo veglia tutta la notte

  • Tirano piange il suo giovane campione di poker Matteo Mutti

  • Tragedia a Berbenno, 42enne stroncato da malore a Prato Maslino

  • Uomo trovato senza vita sul sentiero della Val Codera

  • Coronavirus, settimana negativa al Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento