Valchiavenna, atti osceni davanti a bambini: condannato 80enne

L'anziano ha patteggiato la sua condanna

Grazie al patteggiamento ha ricevuto una condanna di 10 mesi (con la sospensione condizionale della pena) A. F., 80enne di Gordona per l’accusa di atti osceni in luogo pubblico e corruzione di minorenni.

I fatti erano avvenuti dal dicembre del 2017 fino alla scorsa estate a Campodolcino. 

L’uomo, che ora risiede in Svizzera, in più di un’occasione si sarebbe toccato i genitali e masturbato in un luogo pubblico frequentato da famiglie e bambini. A. F. avrebbe anche attirato due bambine di 8 e 9 anni, in due distinti episodi.

Secondo i capi daccusa l’80enne si sarebbe anche sfilato i pantaloni e avrebbe mostrato i genitali a un gruppo di ragazzini nel bagno di un locale pubblico e, in quello stesso bagno, avrebbe anche tentato di attirare alcune bambine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beve candeggina, paura per un 31enne di Tirano

  • Dramma a Traona, donna muore colpita da pesanti frammenti caduti da un tetto per il forte vento

  • Malore improvviso: 68enne muore in strada a Poggiridenti

  • Autovelox mobili sulle Statali 36 e 38: ecco quando sono in programma i controlli

  • Non si fermano all'alt sulla Statale 36, arrestati tre spacciatori valtellinesi

  • I numeri vincenti della lotteria di Natale dei Commercianti di Sondrio

Torna su
SondrioToday è in caricamento