Livigno: dopo 222 giorni riapre il Passo della Forcola

Dopo oltre 7 mesi di attesa, dalle ore 6 di venerdì 7 giungo 2019, sarà possibile transitare sulla strada che dalla Valposchiavo, in Svizzera, conduce al Piccolo Tibet

La strada per il Passo della Forcola nella sua parte svizzera (Foto Velolaulau, Instagram)

Dopo settimane di attese e rinvii, a causa della copiosa neve che ancora ricopre le cime della provincia di Sondrio, ecco che venerdì 7 giugno, a partire dalle ore 6, riapre il Passo della Forcola, il collegamento stradale tra Livigno e la Valposchiavo.

Era la sera di sabato 27 ottobre 2018 quando, a seguito di una copiosa nevicata, il Passo della Forcola veniva chiuso al traffico veicolare.

Ora, a 222 giorni di distanza, dopo un inverno ed una primavera ricchi di neve si può tornare a transitare sul valico alpino, posto a 2315 metri di quota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo spettacolo della neve in Valtellina

  • Livigno, troppa neve sul Passo del Foscagno: chiuso per 4 ore per motivi di sicurezza

  • Compra banconote sbiancate credendo siano vere, truffato ristoratore di Bianzone

  • Camion con cronotachigrafo manomesso: denunciati tre valtellinesi

  • In Valtellina i carabinieri antiterrorismo

  • Qualità della vita, Sondrio terza in Italia e prima in Lombardia

Torna su
SondrioToday è in caricamento